Invalsi

Print Friendly, PDF & Email

Invalsi … un nuovo scenario

Dall’anno scolastico 2017/2018 le rilevazioni Invalsi assumono una forma ed un significato diverso sia per la scuola Primaria che per la scuola Secondaria di I grado in ottemperanza al D.Lgs 62/2017.

Di seguito si pubblica il Documento Informativo Le Prove Invalsi secondo l’INVALSI e le comunicazioni relative allo svolgimento delle prove relativamente ai due gradi di scuola.

Le prove Invalsi secondo l’INVALSI

 

Scuola Secondaria di I grado

Il D.Lgs. 62/2017, seguito dai due Decreti Ministeriali attuativi – i DD.MM. n. 741 e n. 742 entrambi del 3 ottobre 2017 – introduce novità rilevanti sulle prove INVALSI per le classi III della Scuola Secondaria di I grado. Tali innovazioni possono essere riassunte come segue:

  • oltre le prove di italiano e matematica sarà somministrata la prova di L2 Inglese che riguarderà le competenze ricettive (comprensione della lettura e dell’ascolto) ed è sviluppata in coerenza con le Indicazioni nazionali (art. 7, c. 1) e si riferisce principalmente al livello A2 del QCER;
  • tutte le prove di Italiano, Matematica e Inglese (art. 7, c. 1) sono somministrate tramite computer (CBT –computer based testing); ogni prova è interamente on line e la piattaforma di somministrazione opera sui principali sistemi operativi;
  • lo svolgimento delle prove avverrà generalmente nel mese di aprile in un periodo comunicato dall’Invalsi. La somministrazione delle prove sarà organizzata in modo tale che ogni alunno sostenga le prove in tre giornate distinte, una per ciascuna materia.

Lo svolgimento delle prove Invalsi costituisce requisito per l’ammissione all’Esame di stato (art.7, c.4 del D.Lgs. 62/2017).

La correzione della prova è totalmente centralizzata ed effettuata dal Sistema Invalsi che rilascerà una certificazione delle competenze in livelli descrittivi distinti per:

  • Italiano 6 livelli
  • Matematica 6 livelli
  • Inglese:
          – lettura 4 livelli
          – ascolto 4 livelli

La certificazione delle competenze sarà inviata alla scuola prima dello scrutinio finale e concorrerà alla valutazione per l’ammissione all’Esame di Stato.

Informativa Prove Nazionali Invalsi 2019

Rilevazione apprendimenti scuola Secondaria a.s. 2018/2019

Organizzazione SSI° Acquasparta 2019

Organizzazione SSI° San Gemini 2019

 

Scuola Primaria

La rilevazione degli apprendimenti degli studenti della scuola Primaria si realizza in ottemperanza a quanto previsto dal D.Lgs. 62/2017, dalla legge 107/2015 e dal D.P.R. 80/2013.

Si riporta il testo dell’art. 4 del D.Lgs. 62/2017.

Rilevazioni nazionali sugli apprendimenti delle alunne e degli alunni della scuola primaria

  1. L’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione (INVALSI), nell’ambito della promozione delle attività di cui all’articolo 17, comma 2, lettera b) del decreto legislativo 31 dicembre 2009 n. 213, effettua rilevazioni nazionali sugli apprendimenti delle alunne e degli alunni in italiano, matematica e inglese in coerenza con le Indicazioni Nazionali per il curricolo. Tali rilevazioni sono svolte nelle classi seconda e quinta di scuola primaria, come previsto dall’articolo 6, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica 28 marzo 2013, n. 80, ad eccezione della rilevazione di inglese effettuata esclusivamente nella classe quinta.
  2. Le rilevazioni degli apprendimenti contribuiscono al processo di autovalutazione delle istituzioni scolastiche e forniscono strumenti utili al progressivo miglioramento dell’efficacia della azione didattica.
  3. Le azioni relative allo svolgimento delle rilevazioni nazionali costituiscono per le istituzioni scolastiche attività ordinarie d’istituto.
  4. Per la rilevazione di inglese, l’INVALSI predispone prove di posizionamento sulle abilità di comprensione e uso della lingua, coerenti con il Quadro comune di riferimento Europeo per le lingue.

Rilevazione apprendimenti scuola Primaria a.s. 2018/2019

Organizzazione scuola Primaria Acquasparta e scuola Primaria San Gemini a.s. 2018/2019

 

Prove d’Istituto per classi parallele

Il nostro Istituto dall’anno scolastico 2016/17 ha predisposto, all’interno delle azioni previste dal Piano di Miglioramento (PDM), la rilevazione di competenze nell’area linguistica e matematica per le seguenti classi:

Scuola Primaria: classi terze e quarte

Scuola Secondaria: classi prime e seconde

Nel corrente anno scolastico è stata introdotta per le classi prime della scuola Secondaria la prova di Lingua Inglese.

Le prove elaborate da una Commissione all’inizio dell’anno scolastico sono costruite secondo i quadri di riferimento del sistema INVALSI e anche per la correzione delle prove si è predisposta una modalità similare che prevede l’utilizzo di griglie di correzione e relative maschere di classe per l’inserimento dei dati.

L’obiettivo è quello di monitorare negli anni intermedi alle rilevazioni Nazionali l’andamento dei processi cognitivi con cui gli alunni si approcciano alle competenze linguistiche e matematiche. Nel piano di miglioramento dell’Istituto sono stati definiti gli indicatori di monitoraggio che dovrebbero consentire, attraverso il confronto degli esiti delle rilevazioni d’Istituto tra i due anni, un controllo dei processi, al fine di intervenire sulle criticità con azioni correttive.

Il Piano di Miglioramento (PDM) inserito nel PTOF (pag. 31) e consultabile sul sito.

Informativa genitori scuola Secondaria I grado prove d’Istituto (classi parallele) Acquasparta

Informativa genitori scuola Secondaria I grado prove d’Istituto (classi parallele) San Gemini

Informativa genitori scuola Primaria prove d’Istituto (classi parallele) Acquasparta e San Gemini